Via Petroni, avvocato condannato per estorsione si difende: 'Cercavano di comprarmi'

L'avvocato è colpevole secondo il giudice di tentata estorsione nei confronti degli esercenti di via Petroni

via petroni

Dopo la decisione del giudice che lo condanna a un anno per tentata estorsione nei confronti dei commercianti di via Petroni, l'ex legale dei comitati anti-movida diffonde gli atti del processo durante una conferenza stampa indetta con il suo legale.

L'avvocato attende le motivazioni della sentenza ma già annuncia ricorso in Appello. "Avrei tentato di estorcere 25 mila euro ai commercianti di via Petroni quando un mese prima ne avevo rifiutati 50mila - commenta - queste non sono cose che dico io, sono cose agli atti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Coronavirus, bollettino Emilia Romagna: +24 casi e ancora 8 decessi

Torna su
BolognaToday è in caricamento