Via Petroni, avvocato condannato per estorsione si difende: 'Cercavano di comprarmi'

L'avvocato è colpevole secondo il giudice di tentata estorsione nei confronti degli esercenti di via Petroni

via petroni

Dopo la decisione del giudice che lo condanna a un anno per tentata estorsione nei confronti dei commercianti di via Petroni, l'ex legale dei comitati anti-movida diffonde gli atti del processo durante una conferenza stampa indetta con il suo legale.

L'avvocato attende le motivazioni della sentenza ma già annuncia ricorso in Appello. "Avrei tentato di estorcere 25 mila euro ai commercianti di via Petroni quando un mese prima ne avevo rifiutati 50mila - commenta - queste non sono cose che dico io, sono cose agli atti".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grosso incendio a Casalecchio, palazzo a fuoco: aria irrespirabile, residenti barricati in casa

  • Sciopero generale il 25 ottobre: a rischio bus e treni Tper

  • Bolognina, chuso forno in via Tibaldi

  • Cisterna di ossigeno in avaria, perdita di gasolio in A14: traffico bloccato e vigili del fuoco sul posto

  • Investimento mortale sulla Bologna-Verona, circolazione treni sospesa

  • Colpo in Galleria Cavour: furto da 6mila euro allo store Louis Vuitton

Torna su
BolognaToday è in caricamento