Via Petroni, appena ripulita e già imbrattata: "taglia" sul writer

Residenti a dir poco contrariati, visto che avevano ripulito i muri solo qualche giorno fa, così la proposta

"W.S." è la sua firma o una semplice tag? Sta di fatto che i residenti di via Petroni sono a dir poco contrariati, visto che avevano ripulito i muri solo qualche giorno fa. 

Questa volta però c'è una novità: il writer è "ricercato", o meglio Assopetroni, che riunisce i residenti della zona, propone una taglia di 200 euro per rintracciarlo. 

Solo il 30 marzo, il collettivo "Eat the rich" aveva organizzato un pranzo in strada, criticando "qualche famigliola col portafoglio pieno" all'interno del locale, ma ha anche scritto a chiare lettere "ANDATEVENE"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

Torna su
BolognaToday è in caricamento