Bottiglie come arma: doppia rapina nella notte in zona U

AgVittime due giovani tra via Petroni e via Zamboni. Un arresto e una denuncia

Due aggressioni nella notte, in zona universitaria, tra via Zamboni e via Petroni.

La prima a mezzanotte e mezza, quando una comitiva di ragazzi ne ha avvicinata un'altra, di coetanei francesi, in via Petroni. Mescolandosi al gruppo, uno dei membri del gruppo che precedeva i francesi ha rubato il cellulare dalla borsa di una ragazza, minacciando i suoi amici. Poco dopo la Polizia ha arrestato un cittadino marocchino di 23 anni per rapina impropria aggravata. 

Gli amici della ragazza derubata hanno cercato di bloccarlo, così sono venuti alle mani, fino a quando il 23enne ha raccolto una bottiglia e li ha minacciati per darsi alla fuga.

La comitiva ha avvicinato gli agenti in presidio in Piazza Verdi, indicando il ladro che è stato riconosciuto e bloccato. A suo carico, diversi precedenti specifici. E' stato denunciato per rapina aggravata e anche per danneggiamento aggravato poichè durante la colluttazione con i ragazzi francesi ha ammaccato un'auto parcheggiata. 

La seconda alle 3 di notte in via Zamboni: A chiamare il 113 un ragazzo siciliano di 19 anni che ha riferito di essere stato seguito e, quando si è spostato per fare strada, un uomo ha tentato di colpirlo con una bottiglia strappandogli il giubotto dalle mani. La Polizia lo ha fermato in Piazza Verdi: si tratta di un cittadino marocchino di 22 anni con diversi precedenti. E' finito in carcere, in attesa di convalida dell'arresto. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bolognina: in casa un chilo e 200 grammi di droga, arrestati "soci in affari"

  • Cronaca

    Violenza sessuale su ragazza, 42enne arrestato in aeroporto

  • Incidenti stradali

    Incidente in montagna, camion sospeso su una rupe: morto l'autista bolognese

  • Cronaca

    Blocco del traffico, domenica ecologica il 24 marzo: tutte le limitazioni

I più letti della settimana

  • Incidente a San Lazzaro, perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard rail: vivo per miracolo

  • Morto a 26 anni sotto i portici di via Ugo Bassi, mistero sulle cause

  • Mamma dimentica figlio di due anni in auto e va a lavoro

  • Incidente in A1: schianto in auto, un morto e un ferito grave

  • Trasporti, sciopero 24 marzo: disagi per chi viaggia in bus

  • Il cane abbaia forte, i vicini segnalano: il giovane padrone è morto in casa

Torna su
BolognaToday è in caricamento