Rapina in via Pratello: vittima aggredita con i cocci di bottiglia

Stava per ricevere il resto, dopo una consumazione al bar, quando è stato derubato

Un uomo di 28 anni è stato arrestato ieri sera dalla Polizia, ritenuto l'autore di un furto sfociato in rapina in via del Pratello. A chiamare il 113 la vittima stessa, intorno alle 23, un 41enne che aveva appena terminato una consumazione in un locale.

Secondo quanto ricostruito l'uomo, residente a Bologna, proprio mentre stava ricevendo il resto, è stato avvicinato dal giovane, che ha poi strappato di mano il denaro ed è fuggito all'esterno. Dopo un breve inseguimento i due si sono trovati faccia a faccia, ma a quel punto il 28enne ha spaccato una bottiglia trovata nelle vicinanze e ha minacciato il proprietario del denaro, che poi ha chiamato la Polizia.

Il malvivente è stato bloccato in via Abbadia e portato in Questura. Identificato come cittadino marocchino, a suo carico risultano diversi precedenti per droga e reati contro il patrimonio. Il 28enne è stato quindi portato in carcere.

Potrebbe interessarti

  • Forno a microonde: fa veramente male alla salute?

  • L'olio di arachidi fa male? Ecco la verità

  • Segreti e benefici del Tai Chi Chuan

  • Obesità infantile: come aiutare i vostri figli a mangiare meglio

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Incidente in A14 tra Forlì e Cesena, muore ragazzo di San Lazzaro di Savena

  • Concorso Mibac, bando per 1052 vigilanti: requisiti e materie d'esame

  • Incidente mortale sulla A14: chi era la giovane vittima

  • Nadia Toffa è morta: aveva scelto Bologna per la sua prima uscita pubblica

  • Interporto, scuoiano una pecora nel parcheggio: tre denunciati

Torna su
BolognaToday è in caricamento