Via Riva Reno: minaccia il commesso, poi usa lo spray urticante

Prima il diverbio, poi ha estratto la bomboletta di spray al peperoncino e ha spruzzato il liquido urticante all'interno del negozio

E' un volto noto alle forze dell'ordine per le sue "intemperanze" il bolognese di 29 anni che ieri ha rimediato un paio di denunce. Il 113 è stato chiamato poco dopo le 15.30 dai titolari del negozio "Aumai" in via Riva Reno.

Un diverbio con il commesso, italiano di 26 anni, è sfociato in insulti e minacce, ma non era abbastanza. Il 29enne ha estratto una bomboletta di spray al peperoncino e ha spruzzato il liquido urticante all'interno del negozio, così i presenti hanno chiamato la Polizia. Il dipendente è riuscito a trattenerlo e a "consegnarlo agli agenti" che lo hanno denunciato per lesioni personali e minacce gravi.

Spray al peperoncino: quando è legale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento