Ladro-scalatore a Corticella: si cala dal balcone con corda e moschettone

I topi d'appartamento non hanno fatto i conti con la vicina di casa che ha chiamato la polizia

Una corda legata a un moschettone per salire e poi calarsi dal balcone di un appartamento al primo piano di un palazzo di Via Roncaglio, zona Corticella, approfittando dell'assenza dei padroni di casa.

I ladri non hanno fatto i conti con la vicina di casa, una 50enne che vive al piano terra dell'edificio, e che questa mattina alle 4 ha chiamato la polizia sventando il furto.

Gli agenti, giunti sul posto, hanno fermato un 33enne georgiano, con precedenti, mentre si stava allontanando a bordo di un'auto. L'uomo è stato riconosciuto dalla vicina di casa e del resto addosso sono stati rinvenuti attrezzi da scasso e un coltello e, attaccato alla cintola dei pantaloni, il moschettone. E' stato arrestato per tentato furto, il processo per direttissima è previsto per il 21 luglio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

  • Elezioni regionali Emilia Romagna, risultati definitivi Bologna, comune per comune

  • Incidente, scontro frontale a Castel Guelfo: 24enne grave al Maggiore

Torna su
BolognaToday è in caricamento