Coppia litiga in strada via Rubbiani: schiaffi e pugni anche agli agenti

Gli agenti li hanno trovati entrambi con il volto tumefatto e sanguinante, ma, nonostante il tentativo di dividerli, i due hanno continuato imperterriti a colpirsi

Foto archivio

E' finito con un arresto il parapiglia di ieri sera in via Alfonso Rubbiani, in zona Castiglione. La polizia è intervenuta intorno alle 21 dopo le numerose chiamate dei cittadini che riferivano di una lite in strada tra un uomo e una donna. Si tratta di un cittadino brasiliano di 28 anni, con precedenti per lesioni e rissa, e di una cittadina polacca di 34. 

Quando gli agenti sono arrivati sul posto, li hanno trovati entrambi con il volto tumefatto e sanguinante, ma, nonostante il tentativo di dividerli, i due hanno continuato imperterriti a colpirsi. 

E' stato difficile riportarli alla calma e quando i poliziotti hanno tentato di trattenere l'uomo, hanno rimediato diversi colpi, ma infine per lui sono scattate le manette per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Sul posto è intervenuta anche un'ambulanza del 118. Gli agenti hanno riportato 6 giorni di prognosi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Musica a tutto volume nel condominio, i carabinieri gli staccano la luce

  • Perdita d'acqua in via Indipendenza, negozi allagati e disagi al traffico | VIDEO - FOTO

  • Via de Carolis: esalazioni sulle scale, palazzina evacuata e dieci intossicati

  • Incidente a Castenaso: scoppia una gomma, schianto frontale e due feriti

  • Incidente a Monte San Pietro, malore alla guida: automobilista si schianta e muore

Torna su
BolognaToday è in caricamento