Rapina ad alimentari in via Saffi: bottigliate ai negozianti e fuga con la refurtiva

Due fratelli di 37 e 30 anni sono stati portati all'ospedale Maggiore. Due uomini sono entrati nel negozio insieme a due ragazze, mentre altri due sono rimasti fuori

I due titolari bengalesi di un negozio di alimentari in via Saffi, sono stati picchiati e rapinati d bottiglie di birra e vino.

E' successo ieri verso le 20 ed è intervenuta la polizia. I due negozianti, fratelli di 37 e 30 anni, sono stati portati dal 118 all'ospedale Maggiore per le lievi ferite subite. Gli aggressori sono due uomini, descritti come originari dell'Est entrati nel negozio insieme a due ragazze, mentre altri due sono rimasti fuori.

Dopo aver preso la merce, al momento di pagare, hanno colpito i negozianti con le bottiglie e sono fuggiti a piedi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grosso incendio a Casalecchio, palazzo a fuoco: aria irrespirabile, residenti barricati in casa

  • Sciopero generale il 25 ottobre: a rischio bus e treni Tper

  • Bolognina, chuso forno in via Tibaldi

  • Cisterna di ossigeno in avaria, perdita di gasolio in A14: traffico bloccato e vigili del fuoco sul posto

  • Investimento mortale sulla Bologna-Verona, circolazione treni sospesa

  • Colpo in Galleria Cavour: furto da 6mila euro allo store Louis Vuitton

Torna su
BolognaToday è in caricamento