Via San Felice: 'Ehi bella donna', poi la palpeggia in strada

Vittima una 20enne che è stata seguita e aggredita. In ospedale in forte stato di choc

Paura e choc tanto da essere dimessa dall'ospedale con 10 giorni di prognosi. Una ragazza di 20 che stava camminando in via San Felice è stata vittima di un'aggressione sessuale da parte di uno straniero che l'avrebbe seguita dicendole "bella donna" per attirare la sua attenzione. 

Lei ha cambiato la strada, ma è stata raggiunta, immobilizzata e palpeggiata ripetutamente. L'episodio risale al 5 settembre, ma si è appreso oggi. La giovane ha sporto denuncia alla Polizia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Diodato canta a sorpresa "Fai rumore" sotto i portici di via Oberdan

  • "Appropriazione indebita": sequestrati 100 immobili a Bologna

  • Incidente sulla A13: camion esce di strada e "disperde" centinaia di stecche di sigarette di contrabbando

  • Incidente a Castenaso: scoppia una gomma, schianto frontale e due feriti

Torna su
BolognaToday è in caricamento