Via San Felice, rissa con rapina. Fermati quattro giovanissimi

L'aggressione in piena notte. Durante la colluttazione alle vittime vengono sfilati orologio e portafoglio. In quattro nei guai

Foto di repertorio

Due ragazzi di 27 e 28 anni sono stati picchiati e rapinati questa notte in via San Felice . Ad aggredirli un gruppo di quattro giovanissimi, tra cui una minorenne. Con la scusa di una sigaretta, in tre si sono avvicinati alle vittime, due calabresi residenti in città che stavano transitando sotto i portici all'altezza del civico 132. Al diniego, sarebbe partita l'aggressione di gruppo. Al quel punto una ragazza si sarebbe messa in mezzo, con l'apparente tentativo di sedare la rissa. Una volta a contatto con le vittime, la minore avrebbe sfilato loro un orologio di marca, un portafoglio, e una sciarpa firmata.

I due ragazzi calabresi, intuito il borseggio, avrebbero intercettato la ragazza mentre si allontanava insieme al gruppo. La refurtiva è stata recuperata, ma da qui è partita un'altra colluttazione. Per fortuna la chiamata al 113 era già partitia, e la volante è arrivata subito dopo. Fermati tutti e quattro i presunti aggressori: si tratta di due Indiani di 18 e 24 anni, quest'ultimo con precedenti per rissa, assieme a un pachistano 18enne e la ragazza, una 17enne moldava con numerosi precedenti. In attesa dell'udienza di convalida sono tutti in custodia in carcere. La ragazza è stata affidata alla struttura penitenziaria minorile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Maltempo: allagamenti e smottamenti, fiumi esondati e oltre 300 persone evacuate

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Maltempo: massimi livelli di allerta a Budrio, Castel Maggiore e Malalbergo, salvata coppia

  • Truffa dei bancomat, continua il raggiro del 'finto accredito'

  • Pizza Awards: anche una bolognese premiata agli Oscar della pizza

Torna su
BolognaToday è in caricamento