Via San Vitale, coltello e imprecazioni in arabo: 'Ebrei vi ammazzo tutti!'

All'arrivo degli agenti si è dato alla fuga e ha estratto la lama. Non è stato semplice riportarlo alla calma

Foto archivio

Barba lunga, grida in lingua araba e frasi sconnesse davanti alla Chiesa di Via San Vitale. E' accaduto ieri alle 12.30, un cittadino si è allarmato e ha avvertito il 113. Quando i poliziotti sono arrivati sul posto, la 'scenata' era terminata.

L’uomo aveva le cuffiette nelle orecchie, era seduto sugli scalini con lo sguardo assente e non rispondeva alle domande. Improvvisamente si è alzato e ha iniziato a vagare, per poi darsi alla fuga. Raggiunto in via Begatto ha estratto un coltello e ha minacciato gli agenti: "Ebrei, vi ammazzo tutti!

Non è stato facile disarmarlo e riportarlo alla calma, tanto che in supporto è intervenuta una pattuglia di Carabinieri di passaggio nella via: due agenti sono stati colpiti a spallate riportando una contusione alla spalla e un trauma allo zigomo. Infine sono scattate le manette per resistenza e lesioni: si tratta di un cittadino tunisino di 30 anni, residente nel ferrarese, regolare in Italia e incensurato. Addosso anche pochi grammi di hashish. Sarà processato per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

Torna su
BolognaToday è in caricamento