Via San Vitale: vandali su drappi e transenne, un Suv le abbatte per passare

Un gruppo di giovani visto usare una scala per raggiunere un drappo, poi asportato. All'angolo con via Petroni un Suv attraversa il porticato per uscire, roversciando le transenne

La notte di attesa per la visita di Papa Francesco ha conosciuto qualche vandalismo. In serata infatti sono stati segnalati episodi, documentati in queste foto, dove alcune persone hanno rovesciato le transenne che delimitano il persorso del corteo papale sotto i portici in via San Vitale.

Di più, un gruppo di giovani è stato visto agguantare un drappo esposto lungo la strada in onore del transito del Papa, aiutandosi con una scala.

All'angolo con via Petroni verso el 19:30 invece un Suv ha pensato bene di intrufolarsi nel portico per poi forzare i transennamenti con il muso dell'auto per farsi strada e guadagnare piazza Adrovandi, probabilmente in un tentativo di uscire dalla zona chiusa al traffico prima del divieto di transito, in vigore oggi dalle 9 alle 21.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Le transenne sono state rimesse in piedi da alcuni passanti. "Non voglio criticare nulla -commenta chi ci ha segnalato il fatto- però secondo me non è fattibile blindare una città se non si può controllare. Ci siamo spaventati a morte vedere quel Suv forzare le barriere".

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Rivoluzione orari della 'movida', parte esperimento. Lepore: "Cercheremo di dettare una nuova tendenza"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Accoltellamento sul treno: due feriti, treni in ritardo

Torna su
BolognaToday è in caricamento