Via S. Margherita: sfottò tra giovanissimi finisce a pugni in faccia (e con una denuncia)

Dopo una segnalazione, gli agenti hanno soccorso un 17enne con il volto tumefatto sotto la questura

Immagine di repertorio

Due gruppetti di adolescenti si sono incontrati ieri sera alle 23 in via Santa Margherita, in pieno centro. Sono partiti sfottò e prese in giro, ma la "scaramuccia" è degenerata, tanto che un cittadino ha chiamato la polizia riferendo che alcuni ragazzi stavano molestando e usando le mani contro i passanti. 

La volante si è portata sul posto ma non ha trovato nessuno, altri agenti hanno notato invece un ragazzo con il volto tumefatto in piazza Galilei, proprio sotto la questura. In pratica le due 'fazioni' si erano spostate e la vittima, un 17enne nato a Bologna, ha indicato un suo coetaneo, nato in Romania, come l'autore dell'aggressione, ovvero colui che lo aveva colpito a pugni in faccia: la lite è finita con una denuncia per lesioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Harry e Megan a Bologna dopo l’addio alla Regina: l’ironia sui social

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Cade dalle scale mentre scende dalla Torre Asinelli: soccorsi sul posto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

Torna su
BolognaToday è in caricamento