Atti osceni in Saragozza: lite a cinghiate, poi si spoglia davanti al supermercato

Tre uomini si sono affrontati in strada, poi uno di loro si è abbassato i pantaloni in pubblico

Foto archivio

La Polizia ha denunciato ieri sera un cittadino romeno di 32 anni per atti osceni. Il 113 è stato allertato alle 19.30 da alcuni passanti che segnalavano una lite a cinghiate tra tre uomini in Porta Saragozza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'arrivo degli agenti un palermitano di 55 anni ha riferito di aver incontrato due uomini alla mensa della Caritas e che uno di loro lo aveva offeso dandogli dell'omosessuale. Il racconto degli altri contendenti, entrambi romeni di 32 e 43 anni, però era discordante: il palermitano avrebbe chiesto una prestazione sessuale a pagamento a uno dei due, così ne era nata una colluttazione. Ma lo show non era ancora terminato: mentre i poliziotti stavano ultimando i controlli davanti al supermercato in via Saragozza, il 32enne, anche visibilmente ubriaco, si è abbassato i pantaloni e ha mostrato il pene, così è scattata la denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Crescentine, la ricetta

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Laghi a Bologna: dove rinfrescarsi lontani dal caos

  • Incendio in via Sant'Isaia, morta una giovane donna

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

  • Coronavirus, aumentano i contagi in regione: + 71. Donini alle aziende: "Fate screening"

Torna su
BolognaToday è in caricamento