'Aggredito da mia suocera': chiama Polizia, finisce in manette

L'ennesima lite finisce con l'arresto di un 38enne. Le angherie nei confronti della convivente e di sua madre andavano avanti da qualche tempo

Alla fine è stato portato via in manette, ma a chiamare gli agenti è stato lui, asserendo che sua suocera lo avrebbe aggredito. E' finita così un intervento della volante ieri sera in via Scipione dal Ferro, zona Cirenaica, dove un cittadino italiano, bolognese, classe 1981, è stato arrestato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.

L'uomo, con alle spalle diversi precedenti e da tempo avvezzo all'abuso di alcool, ha chiamato il 113. Sin dall'arrivo degli agenti però, il 38enne si è subito fatto insofferente verso la loro presenza. Appurata una sommaria ricostruzione dei fatti, la verità che è emersa è quella di una storia di ripetute angherie nei confronti sia della compagna 35enne dell'uomo che della madre di lei, 52enne. Nei fatti, tutti e tre vivevano da qualche tempo assieme, nella casa della 35enne, in una convivenza a tre nata molto rapidamente dopo che i due giovani hanno iniziato una relazione, nel dicembre dell'anno scorso. 

La donna convivente del 38enne, cittadina romena e legittima titolare della residenza nell'appartamento, ha però sin da subito osservato come lui si dedicasse spesso a bere e a mettere in atto comportamenti che andavano dalle aggressioni verbali e non solo. La madre della donna, 52 anni, avrebbe già subito delle aggressioni fisiche, refertate presso l'ospedale con alcuni giorni di prognosi.

Con l'emersione del quadro, aggravato dagli atteggiamenti poco collaborativi dello stesso 38enne, gli agenti hanno ammanettato e portato via l'uomo, che anche nel momento dell'intervento ha manifestato evidenti segni di ubriachezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Cade dalle scale mentre scende dalla Torre Asinelli: soccorsi sul posto

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Lutto in città, se ne va la mitica 'Agnese delle cocomere'

Torna su
BolognaToday è in caricamento