Incendio in via Spartaco: fumo dall'asilo nido, bimbi evacuati

Sul posto sono arrivati i Vigili del fuoco, mentre le dade hanno messo in atto il piano di evacuazione e i bimbi, una volta usciti, sono stati portati all'interno dell'adiacente scuola materna

Fumo all'interno del nido Anna Frank di Bologna. E' successo intorno all'ora di pranzo: ha cominciato a uscire dai locali superiori e ha invaso gli ambienti dove giocavano i bambini. 

Verso le 13 di oggi il personale del nido di via Spartaco ha notato del fumo uscire dall'asciugatrice in funzione al primo piano, in un’area che non ospita le attività educative. Sono immediatamente scattate le procedure di evacuazione: il personale ha guidato i bambini dalle aule del piano terra fino al punto di raccolta in giardino. Oggi al nido erano presenti 51 bambini su 75. 

Sul posto i Vigili del Fuoco e il personale di Global manutenzione del Comune di Bologna. I bambini sono stati accolti inei locali dell’omonima scuola d’infanzia, adiacente al nido. Sul posto era presente anche il pedagogista. Lo spostamento tra le due strutture si è svolto in un clima di tranquillità e gioco "così come avviene nelle esercitazioni di evacuazione che periodicamente vengono svolte in tutti i nidi e in tutte le scuole d’infanzia comunali" si legge nella relazione del Comune. 

Le famiglie sono state informate.  I Vigli del Fuoco hanno eseguito i rilievi del caso nella struttura verificando l’agibilità degli ambienti. Il nido lunedì sarà aperto con attività regolare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Morto in solitudine, gli amici si mobilitano per trovare i parenti: "Ivan se lo meritava"

  • Incidente sulla Statale: schianto tra auto, morta una donna

  • 130 kg di droga sequestrati, raffica di arresti: base logistica a Castel Maggiore

  • Corticella: perde conoscenza sul bus 27, poi gli insulti e le minacce

Torna su
BolognaToday è in caricamento