Via Stendhal: 'ritrovo di spacciatori', chiuso il 'Bar Angela'

l locale era "sotto osservazione" della Polizia: il 29 gennaio sono stati fermati due 'frequentatori'

Il Questore di Bologna ha chiuso per 10 giorni il Bar Angela, in via Stendhal, perchè ritrovo di spacciatori e pregiudicati. Il locale era "sotto osservazione" della Polizia e il 29 gennaio sono stati fermati due frequentatori, cittadini marocchini di 31 e 36 anni, che rifornivano gli acquirenti di droga restando seduti comodamente in macchina

A confermare gli episodi di spaccio, le segnalazioni dei cittadini arrivate al 113. In un'auto parcheggiata davanti a un bar, due uomini "passavano" le dosi di droga dal finestrino. Dapprima è stato fermato "il cliente" che ha ammesso di aver acquistato tre dosi di cocaina per 100 euro, poi è stata la volta dei pusher che erano in possesso di altri 2,58 grammi della stessa sostanza e di 285 euro in contanti, così sono stati arrestati e oggi il bar ha abbassato le serrande.

A dicembre era stata la volta del “Bar Bambi”, al civico 126/a di via San Vitale. Anche in quel locale, si ritrovavano spesso spacciatori e pregiudicati, con diversi episodi di rissa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Harry e Megan a Bologna dopo l’addio alla Regina: l’ironia sui social

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Cade dalle scale mentre scende dalla Torre Asinelli: soccorsi sul posto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

Torna su
BolognaToday è in caricamento