Rottamazione cartelle esattoriali fisco, ressa e tensione all'Agenzia delle Entrate

Momenti concitati in via Tiarini. Intervengono polizia e polizia locale. Sono gli ultimi giorni per presentare richiesta all'erario. Oggi apertura straordinaria

Dopo i momenti di tensione di ieri mattina davanti agli uffici di via Tiarini dell'Agenzia delle Entrate, oggi sportelli aperti. Un'apertura straordinaria, proprio per evitare la ressa e l'affollamento del 26 aprile: Ieri la polizia è stata chiamata per riportare la calma dopo crescenti tensioni che si erano create tra gli astanti dell'ufficio, tutti in coda per aspettare l'apertura degli uffici. Qualche insulto e qualche spinta di troppo, e qualcuno aveva così chiamato il 113.

La polizia continua anche oggi a monitorare il flusso che oggi è regolare. In mattinata ancora duecento le persone in fila: il motivo delle code è l'imminente scadenza della rottamazione-ter delle cartelle esattoriali, per le quali si possono richiedere anche le misure 'saldo e stralcio'.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Cerca di fuggire dalla gazzella dei carabinieri con l'apecar: è ubriaco

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Tre appartamenti all'asta in via Amendola: il bando Invimit scade il 20

  • Incidente in via del Gomito, morto ciclista di 25 anni

  • Lutto all'Alma Mater: morto a 94 anni Alfonso Traina, professore emerito, filologo e latinista

Torna su
BolognaToday è in caricamento