Via Tibaldi, sassi contro le auto: 'Sfogavo la rabbia dopo un litigio'

Era arrabbiato con il fratello e così ha pensato bene di prendersela con le auto parcheggiate in strada: dopo le segnalazioni dei residenti la Polizia lo ha bloccato

Lo vedono prendere dei sassi e danneggiare le auto parcheggiate in via Tibaldi: sono stati i residenti a chiamare la Polizia ieri pomeriggio intorno alle 18.15 segnalando che un soggetto stava bellamente provocando danni ai mezzi in sosta per strada.

All'arrivo degli agenti questo soggetto particolarmente nervoso viene individuato e fermato: "Stavo sfogando la rabbia dopo la lite con mio fratello" ha detto ai poliziotti per giustificare il suo gesto. Si tratta di un ragazzo di origini tunisine dell'83: naturalmente è scattata una denuncia a suo carico. 

Potrebbe interessarti

  • Eclissi di luna: cosa vedremo e come fotografarla

  • Nuove tariffe bus Tper: il biglietto passa a 1 euro e 50, il citypass aumenta di 2 euro

  • Downburst: un fenomeno pericoloso e sempre più frequente

  • Casa: 6 modi per riutilizzare i fondi di caffè

I più letti della settimana

  • Eclissi di luna: cosa vedremo e come fotografarla

  • Sciopero nazionale trasporti 24 e 26 luglio: stop bus, treni e aerei

  • Morta a 29 anni dopo incidente a Londra, raccolta fondi per la famiglia

  • Incendio alla Coop di Sasso Marconi: appiccato il fuoco in quattro punti diversi

  • Allerta meteo, arriva incursione fredda: rischio temporali e grandine

  • Incidente fatale: scontro tra auto, morto un 20enne

Torna su
BolognaToday è in caricamento