Via Tibaldi, sassi contro le auto: 'Sfogavo la rabbia dopo un litigio'

Era arrabbiato con il fratello e così ha pensato bene di prendersela con le auto parcheggiate in strada: dopo le segnalazioni dei residenti la Polizia lo ha bloccato

Lo vedono prendere dei sassi e danneggiare le auto parcheggiate in via Tibaldi: sono stati i residenti a chiamare la Polizia ieri pomeriggio intorno alle 18.15 segnalando che un soggetto stava bellamente provocando danni ai mezzi in sosta per strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'arrivo degli agenti questo soggetto particolarmente nervoso viene individuato e fermato: "Stavo sfogando la rabbia dopo la lite con mio fratello" ha detto ai poliziotti per giustificare il suo gesto. Si tratta di un ragazzo di origini tunisine dell'83: naturalmente è scattata una denuncia a suo carico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Coronavirus, bollettino Emilia Romagna: +24 casi e ancora 8 decessi

Torna su
BolognaToday è in caricamento