Non paga hotel e B&B, nei guai habitué dei soggiorni gratis in città

Era arrivato un mese fa in compagnia della moglie e aveva accumulato un debito di 1.300 euro. Ma non era la prima volta

Dopo aver chiesto più volte di saldare il conto, alla fine la titolare di un Bed and Breakfast di via Venturoli, in zona Massarenti, ha chiamato la Polizia. 

L'uomo, un cittadino sud-africano di 59 anni, era arrivato un mese fa in compagnia della moglie e aveva accumulato un debito di 1.300 euro. Infine, vistosi costretto, ha chiamato un amico che ha disposto un bonifico in favore della padrona di casa, una bolognese di 30 anni. Da controlli più approfonditi è emerso che si tratta di un habitué: è stato denunciato per insolvenza fraudolenza per aver soggiornato 'gratis' a giugno in un altro hotel di Bologna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

Torna su
BolognaToday è in caricamento