'Qui dentro c'è mia moglie': spacca i vetri del portone, ma lei non esiste

Un 40enne colleziona due denunce in 24 ore. Presa a calci la porta di un ignaro residente

Cercava 'sua moglie' ma la donna non esiste, o almeno non ha mai abitato lì. Un 40enne è stato denunciato per danneggiamento e violazione di proprietà privata in due diverse occasioni, dopo essere stato sorpreso entrambe le volte in uno stabile di via Venturoli, a distanza di una manciata di ore l'una dall'altra.

Il soggetto, cittadino pakistano regolare, è stato fermato intorno alle 20 dagli agenti mentre, dopo aver divelto i vetri del portone di ingresso di un condominio, stava dando calci alla porta di un residente. L'uomo era convinto che dentro l'abitazione di fosse una donna, che lui ha definito essere sua moglie.

I poliziotti hanno però accertato come non esistesse nessuna compagna dell'uomo, o almeno che non fosse in quell'appartamento. Già la mattina precedente l'uomo aveva dato notizia di sè con i medesimi fatti e argomentazioni, facendo scattare una analoga denuncia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Europee, oggi si vota: urne aperte fino alle 23

  • Incidenti stradali

    Incidente a Bazzano, scontro sulla Provinciale 78: gravissima una donna

  • Cronaca

    Droga, inseguimento in via Indipendenza: pusher bloccato dalla Polizia

  • Sport

    Saputo mantiene il "fioretto": il Bologna resta in A, lui va a piedi a San Luca

I più letti della settimana

  • Incidente in A14: schianto tra camion, tratto chiuso e traffico bloccato per ore

  • Incidente a Castenaso: bambino investito sulle strisce in via Nasica

  • Il Giro d'Italia torna nel bolognese: le modifiche alla viabilità

  • Elezioni europee 2019: quando il voto è valido o nullo

  • Centro blindato per il comizio di Forza Nuova: scontri in via Archigìnnasio

  • Incidente a Pianoro: schianto tra auto sulla Fondovalle

Torna su
BolognaToday è in caricamento