Spaccio di droga e psicofarmaci agli studenti, due arresti in via Zamboni

I Carabinieri hanno fermato due giovani pusher in zona universitaria: addosso erba e Rivotril 

I Carabinieri hanno ammanettato due giovani pusher in via Zamboni con precedenti per stupefacenti. Sono stati colti sul fatto nella serata di ieri mentre consegnavano a uno studente molisano una dose di erba, mentre addosso ne avevano altri 5 grammi, oltre a ben 55 pasticche di Rivotril, un farmaco anti epilettico che viene venduto nel mercato nero come sostanza stupefacente. Gli arrestati son un gambiano classe '97 e un senegalese del 2001. Sono stati ammanettati per spaccio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

  • "Evasione fiscale da 140 milioni di euro": Maxi sequestro della Finanza, anche auto storiche di lusso

Torna su
BolognaToday è in caricamento