Via Zanardi: spacca la vetrata, fermato dallo spray urticante

L'uomo non è nuovo a episodi di questo tipo

Aveva alzato talmente il gomito che è stato necessario utilizzare lo spray urticante per riportarlo alla calma. Sabato sera un campano di 50 anni è stato denunciato per danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. 

E' entrato in un bar di via Zanardi, ha molestato i clienti, poi ha dato in escandescenza: ha preso uno sgabello e ha spaccato la vetrata del locale. Titolare e clienti hanno allertato i Carabinieri che giunti sul posto hanno faticato a riportare alla calma il 50enne, fino a quando si è reso necessario l'utilizzo dello spray al peperoncino, poiché immobilizzarlo avrebbe potuto peggiorare la situazione.

Sul posto sono giunti anche i sanitari del 118 e l'ambulanza lo ha trasportato all'ospedale Maggiore, dove è stato ricoverato nel reparto psichiatrico. L'uomo non è nuovo a episodi di questo tipo: nel 2015 aveva danneggiato un altro esercizio pubblico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Maltempo: allagamenti e smottamenti, esondano fiumi, centinaia di evacuati

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Truffa dei bancomat, continua il raggiro del 'finto accredito'

  • Pizza Awards: anche una bolognese premiata agli Oscar della pizza

  • Pene rotto sul set di un film porno. Siffredi "Punture per 'durare' solo sotto tutela medica"

Torna su
BolognaToday è in caricamento