Ubriaco in via Zanardi: aggredisce i Carabinieri, bloccato con lo spray urticante

Militari e aggressore tutti al Pronto Soccorso

Erano entrambi ubriachi e non hanno preso bene l'intervento dei Carabinieri del Radiomobile. A seguito di alcune telefonate al 112 che segnalavano molestie ai passanti in via Zanardi, i militari sono intervenuti per controllare due uomini, cittadini romeni, ubriachi, senza fissa dimora e pregiudicati.

Mentre un 37enne si è rifiutato di fornire i documenti ed è stato denunciato, il secondo, 35enne, ha aggredito due Carabinieri i quali, per riportarlo alla calma, hanno utilizzato lo spray urticante in dotazione. 

Tutti e tre hanno riportato escoriazioni e piccoli traumi e sono stati curati al Pronto Soccorso, con prognosi di 5 e 7 giorni. Il 35enne è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Aggressione a passanti e agenti: fermato con lo spray urticante

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grosso incendio a Casalecchio, palazzo a fuoco: aria irrespirabile, residenti barricati in casa

  • Sciopero generale il 25 ottobre: a rischio bus e treni Tper

  • Bolognina, chuso forno in via Tibaldi

  • Cisterna di ossigeno in avaria, perdita di gasolio in A14: traffico bloccato e vigili del fuoco sul posto

  • Investimento mortale sulla Bologna-Verona, circolazione treni sospesa

  • Colpo in Galleria Cavour: furto da 6mila euro allo store Louis Vuitton

Torna su
BolognaToday è in caricamento