Via Zanardi: lite in casa, trovata 'fornitura' di metadone

La Polizia è intervenuta per sedare una lite, ma quando è entrata nell'appartamento ha trovato altro

Foto archivio

La Polizia è intervenuta per sedare una lite, ma quando è entrata in un appartamento di via Zanardi ha avuto bel altro da fare. 

Due coinquilini di 40 e 27 anni, entrambi calabresi, sono venuti alle mani per questioni legate al pagamento delle utenze, così ieri alle 12 il 40enne, con qualche precedente per spaccio, ha chiamato il 113, e sempre lui all'arrivo degli agenti ha mostrato segni nervosismo.

La zuffa era già terminata, ma su un terrazzino è stata trovata una pianta di marijuana, così la perquisizione si è estesa alla camera da letto che l'uomo divide con la compagna, foggiana di 29 anni. Oltre a un paio di grammi di hashish, sono stati rinvenuti ben 6 bilancini di precisione e 88 flaconi di metadone. La coppia è stata denunciata per spaccio. 

Eroina, metadone e auto rubata: scatta inseguimento, un arresto al Santa Viola 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

  • Incidente, scontro frontale a Castel Guelfo: 24enne grave al Maggiore

  • Lunga giornata di voto in Regione. Boom alle urne, oltre il 70% a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento