Ozzano, viale 2 giugno: parte la scuola e cambia la viabilità

Il sindaco: "Per salvaguardare al massimo la salute dei nostri ragazzi invito i genitori a limitare l’uso dell’auto privata"

Foto archivio

Con la riaperture delle scuole, cambia la viabilità lungo viale 2 giugno a Ozzano. A partire da lunedì 16 settembre, entreranno in vigore  le nuove disposizioni contenute in un' ordinanza emanata dalla Polizia Locale, che riguardano un maggiore rispetto del già presente limite di velocità di 30 km/h su viale due Giugno, nel tratto compreso tra la rotonda all’intersezione con via Sant’Andrea e la rotonda all’intersezione con via Galvani, dove sono ubicati appunto gli edifici scolastici, così come viene richiamato un maggiore rispetto della norma del Codice della Strada che impone il divieto assoluto di sosta in doppia fila.

Non solo, per tutta la durata dell'anno scolastico 2019/2020 entra in vigore il divieto di fermata in entrambe le corsie (nord e sud) del tratto di viale 2 Giugno, tra le vie Gramsci e don Minzoni, negli orari di  entrata e uscita delle scuole: dalle 7.45 alle 8.45 in entrata (con esclusione del sabato dove il divieto è solo dalle 7.45 alle 8.15 in quanto il sabato la frequenza scolastica è solo per le medie) e in uscita dalle 13 alle 13.30, dal lunedì al sabato, e dalle 16.15 alle 16.45 dal lunedì al venerdì

"L'attenzione al momento dell’entrata e uscita da scuola continua ad essere, per il nostro Comune, importante e necessaria, soprattutto se la pensiamo rapportata al diritto alla salute e alla mobilità delle giovani generazioni e a beneficio della convivenza civile", spiegano  il s indaco Luca Lelli e l'assessore ai Lavori pubblici e ambiente Mariangela Corrado, promotrice, insieme a tutta la Giunta comunale, delle misure attivate per regolamentare la viabilità  nel tratto di Viale 2 Giugno.
 

"Per salvaguardare al massimo la salute dei nostri ragazzi - conclude il sindaco - invito tutti i genitori a limitare l’uso dell’auto privata e vorrei ricordare a tutti la possibilità, per tutti gli studenti, offerta dai volontari del servizio Pedibus, che ringrazio a nome di tutta l'Amministrazione comunale,  di raggiungere a piedi la scuola in tutta sicurezza e potendo godere della compagnia di amici e compagni di scuola".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

Torna su
BolognaToday è in caricamento