Sosta selvaggia e multe davanti alle scuole Carducci, Aitini: 'Se c'è violazione, si va avanti'

L'assessore Aitini chiarisce in consiglio comunale dopo le multe e le proteste di alcuni genitori

Multe della Polizia municipale per il parcheggio selvaggio fuori dalle scuole Carducci, in viale Dante, e proteste di alcuni genitori che hanno manifestato l'intenzione di ricorrere con una class-action. 
La questione è finita in consiglio comunale: "Le finalità di questo servizio - quello della Polizia Locale davanti alle scuole - sono ovviamente molteplici, dallo svolgimento di attività di regolazione del traffico veicolare inteso a garantire la sicurezza degli alunni e dei loro genitori alle varie azioni di prevenzione e contrasto a qualunque possibile fenomeno di illegalità", ha risposto l'assessore alla sicurezza Alberto Aitini al consigliere PD Andrea Colombo in question time "tutte queste iniziative suscitano generalmente l'approvazione della cittadinanza e frequentemente - ricevo spesso e-mail da questo punto di vista - viene sollecitato un ulteriore incremento dei servizi di vigilanza e di presenza della Polizia Locale davanti alle scuole. In tale contesto - continua - il personale esercita le proprie funzioni di polizia stradale e applica quindi le sanzioni prescritte in caso di accertamento di violazioni alle norme del codice della strada. Tutto ciò è quanto si verifica nelle circostanze oggetto nella domanda di attualità del consigliere Colombo e in analoghe situazioni. Ne consegue che i servizi in questione proseguiranno con le modalità che sono attualmente in corso".

Potrebbe interessarti

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • SuperEnalotto, in Emilia sfiorato jackpot più alto del mondo

I più letti della settimana

  • Possibili temporali in arrivo, diramato bollettino di allerta dalla protezione civile

  • Aeroporto, volo Bologna-Kos, passeggeri: "A terra da 12 ore come ostaggi virtuali"

  • Maltempo, grandine in provincia: strade chiuse, auto distrutte e finestre in frantumi

  • Maltempo e grandine: "crivellate" le finestre di via Natali e via Weber

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • A Bologna il migliore è il Forno Brisa: si aggiudica 3 "pani" Gambero Rosso

Torna su
BolognaToday è in caricamento