Vicolo Facchini, 'pioggia' di siringhe per terra: "Da qui la sera è meglio non passare"

Una piccola strada in zona universitaria nella quale si vedono chiaramente i segni di quello che accade di notte. Residenti: "Alcova per tossicodipendenti"

Decine e decine di siringhe usate gettate in mezzo alla strada e trasportate dalla pioggia battente: questo è quello che si vede passando da vicolo Facchini, una strada che collega via Marsala e la zona universitaria: un vicolo stretto, poco frequentato e con una zona buia che lo rende evidentemente particolarmente adatto ad appartarsi e 'farsi una dose'.

E infatti quello che si vede non lascia spazio all'immaginazione: una ventina di siringhe usate e sporche di sangue, gettate per terra, alcune fatte confluire dall'acqua fino dentro un tombino, con tutto un seguito di plastiche e cartacce. "Capita spesso di trovare rifiuti come questi - spiega un passante che risiede nelle immediate vicinanze - segno che qui ci si ritrova per farsi di eroina, come succedeva negli anni Novanta. Ma è capitato altrettanto spesso che si trovino qui (e indica una specie di finestra con le inferriate e non accessibile) borsette e portafogli rubati e svuotati. Di sera da qui è meglio non passare".

IMG_20150325_160626-3-2

Potrebbe interessarti

  • Casa: 6 modi per riutilizzare i fondi di caffè

  • Instagram senza più 'like': ecco cosa sta succedendo

  • Sentiero dei Bregoli: un itinerario spirituale

  • Eclissi lunare: conto alla rovescia, dove ammirare la luna rossa

I più letti della settimana

  • Incidente mortale bici-furgone: vittima un professore dell'Alma Mater

  • Incendio treno Frecciarossa: prende fuoco il pacco batterie, convogli evacuati

  • Incendio in stazione, fiamme al binario 17: evacuati 200 passeggeri alta velocità

  • Sciopero nazionale trasporti 24 e 26 luglio: stop bus, treni e aerei

  • Malore sulla Torre degli Asinelli: traffico interrotto, soccorsi sul posto

  • Insegnante in vacanza in Abruzzo: ha un malore e annega in mare

Torna su
BolognaToday è in caricamento