Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, ai domiciliari e in isolamento fiduciario ma va in farmacia: denunciata

Continuano i controlli dei carabinieri sul territorio metropolitano di Bologna

 

Agli arresti domiciliari e in isolamento fiduciario ma è uscita per andare in farmacia. Così ieri una 32enne è stata denunciata dai carabinieri di Borgo Panigale durante uno dei numerosi controlli n materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

La donna ieri pomeriggio era uscita di casa per andare a comprare del paracetamolo in farmacia ma era obbligata a restare a casa per due motivi, la misura degli arresti domiciliari e l’isolamento fiduciario. Gli arresti domiciliari, ricevuti in passato come conseguenza dei suoi reati, li aveva nuovamente violati sabato scorso per andare a rubare al centro commerciale Centro Lame di via Marco Polo, venendo arrestata dal Nucleo Radiomobile Carabinieri di Bologna. L’isolamento fiduciario, invece, lo aveva ricevuto ieri mattina, per aver avuto dei contatti col suo fidanzato, positivo al covid e ricoverato in ospedale.

Il video è stato realizzato in diretta streaming da un operatore video dell’Arma che ha utilizzato uno dei tablet in dotazione al Nucleo Radiomobile Carabinieri di Bologna, su cui è installata la piattaforma durante un posto di controllo allestito per verificare il contenuto delle autodichiarazioni compilate dagli automobilisti identificati. 

In questo periodo di emergenza sanitaria, si sta rivelando fondamentale la soluzione Odino, “Operational device for information, networking and observation”, una suite di applicazioni per il controllo del territorio che in cinque secondi consente l’accesso a tutte le banche dati e fornisce un report aggregato dell’interrogazione. Altro punto di forza del sistema è la funzione video/audio streaming in near real time che può essere attivata sia dall’operatore sia da remoto. 

(Video comando provinciale carabinieri)

Coronavirus, la Regione Emilia-Romagna dà tre milioni di mascherine gratis a tutti i cittadini

Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 6 aprile: i dati comune per comune

Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 6 aprile: +467 contagi, si contano 57 morti

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Coronavirus, spesa, anziani, informatica: dagli universitari soluzioni a quattro problemi quotidiani

Storie di quarantena, dall'Emilia un diario collettivo: "Ci fa stringere in un abbraccio virtuale"

Covid-19, Pubblica Assistenza in prima linea: "C’è gente che nasconde i sintomi per paura"

Coronavirus, riaprono mercati rionali e anche quattro mercati contadini recintati

Infermiera reparto Covid: "Non chiamateci eroi, ma ricordatevi di quello che facciamo anche quando tutto finirà"

Coronavirus, l'appello di Merola: "Troppa gente in giro, non va bene. Non è ancora finita"

Coronavirus, l'Istituto Cattaneo: "In Emilia-Romagna ci sono molti più morti"

Malati di tumore, il Covid non ferma Ant: "Aumento di richieste, noi alleggeriamo la sanità pubblica" 

Coronavirus, ecco i buoni spesa del Comune: da 150 e 600 euro, si richiedono dal 2 aprile

Coronavirus, nel reparto di terapia intensiva del Sant'Orsola: "L'emergenza continua" | VIDEO

Coronavirus, bimbo nato da mamma positiva. Intervista al neonatologo Fabrizio Sandri

Coronavirus, studio all'Alma mater: "La luce in fondo al tunnel forse dopo Pasqua"

VIDEO | Cure casa per casa: "Il piano funziona, se avete febbre aspettateci" 

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento