Addio "cantierone", Merola inaugura le rinnovate Rizzoli-Ugo Bassi in anticipo

Il sindaco al taglio del nastro: "Ho voluto incontrare tutti coloro che in questi mesi hanno lavorato con impegno al cantiere BOBO per stringere loro la mano e ringraziarli. Questo grande risultato lo abbiamo ottenuto grazie a loro"

Foto Facebook Virginio Merola

Taglio del nastro oggi in via Rizzoli, il sindaco Virginio Merola: "Con grande impegno da parte di tutti, i lavori del Cantiere BOBO‬ sono ormai conclusi: oggi, dopo dieci mesi, riapriamo le centralissime Rizzoli-Ugo Bassi. È stato davvero un grande lavoro, che ha visto impegnate tante aziende, istituzioni, operai e impiegati. Grazie al loro lavoro, siamo pronti a riaprire un centro storico profondamente rinnovato. E lo facciamo in anticipo rispetto ai tempi che ci eravamo dati. Per questo ho voluto incontrare quanti in questi mesi hanno lavorato con impegno. Ho voluto stringere loro la mano per ringraziarli, perché questo grande risultato lo abbiamo ottenuto grazie a loro. E stasera di nuovo in centro per l'accensione delle Due Torri!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultraleggero precipitato ad Argelato: morto in ospedale il giovane pilota

  • Precipita con l'aereo, morto a 23 anni: chi era la vittima

  • Perdita d'acqua in via Indipendenza, negozi allagati e disagi al traffico | VIDEO - FOTO

  • Al Maggiore primo intervento al mondo di asportazione di colon e fegato eseguito con robot

  • Musica a tutto volume nel condominio, i carabinieri gli staccano la luce

  • Coronavirus, gli studiosi Unibo: "Potrebbe arrivare dal pangolino, trovati possibili farmaci"

Torna su
BolognaToday è in caricamento