venerdì, 18 aprile 11℃

Multa per chi visita siti pedopornografici: nuovo virus in rete

Una schermata dei Carabinieri e della Guardia di Finanza blocca il pc e chiede di pagare una multa per aver visitato siti illegali. Polizia Postale di Bologna: "Non pagate, è una truffa"

Redazione26 marzo 2012
13

Diversi casi negli scorsi giorni: una truffa on-line che dietro a una schermata falsamente firmata dalle Forze dell’Ordine chiede di pagare dai 50 euro in su per aver cliccato si contenuti web non leciti: “Un’ondata ha colpito Bologna la scorsa settimana, ci sono arrivate infatti diverse segnalazioni – spiega la Polizia Postale  - si tratta di un tentativo di truffa che a occhi poco esperti potrebbe giocare brutti scherzi. Raccomandiamo di non pagare nulla perché le multe non si pagano certo in Tabaccheria e le modalità sono ben diverse”.

IL VIRUS. Questo tipo di virus si chiam ransomware e impedisce l'utilizzo del computer per poi richiedere un codice di sblocco, ottenibile collegandosi a siti che pretendono l'acquisto di beni o servizi a pagamento, realizzando una vera e propria estorsione.

Annuncio promozionale

COSA FARE. Debellare questo virus non è difficilissimo e lo ribadisce anche la Polizia Postale. Sul web si trovano istruzioni e tutorial che aiutano a svolgere tale operazione: prima di tutto spegnere il computer e farlo ripartire in “modalità provvisoria” tenendo premuto il tasto “F8”. Cliccare START e verticale fare clic su "Tutti i programmi", così da aprire l’elenco dei software installati. Cercare la cartella "Esecuzione automatica" e, una volta individuata, cliccare sull’icona corrispondente. Sullo schermo viene visualizzata la lista dei programmi configurati per essere avviati automaticamente all’accensione del computer senza intervento di chi è alla tastiera dovrebbe apparire, tra gli altri, il file "WPBT0 oppure un file con nome identificativo del tipo "0..exe" (il file si può presentare in altre varianti sintattiche) selezionare il file ed eliminarlo con il tasto “CANC” oppure “DEL” o spostando il file nel cestino presente sul desktop del computer, selezionare con il mouse il “cestino” sul desktop e fare clic con il tasto destro all’apertura della finestra in corrispondenza del cestino, selezionare “svuota cestino” così da procedere alla definitiva eliminazione del malware spegnere il computer e riavviarlo normalmente, così da poter constatare l’effettivo ripristino del regolare funzionamento dell’apparato a disposizione.
 

internet
truffe

13 Commenti

Feed
  • Avatar anonimo di Gabriele

    Gabriele Salve a tutti io utilizzo ubuntu. La scritta mi aveva bloccato solo il browser e non tutto il computer . Ho riavviato il computer e all accensione tutto normale ! Posso stare tranquillo ? Ho il virus potrebbe ribbloccarlo di nuovo ?

    mercoledì, 15 gennaio
  • Avatar anonimo di ESPERTO

    ESPERTO Salve ragazzi allora se non riuscite a eliminare il virus ecc...vi consiglio di formattare il Pc oppure di scaricarvi un buon antivirus e farvi una scansione completa del disco locale...http://aranzulla.tecnologia.virgilio.it/come-formattare-il-computer-13899.html

    il 12 novembre del 2013
  • Avatar anonimo di Io

    Io Fate girare "combofix" (scaricatelo SOLO dal sito originale, mi raccomando) in modalità provvisoria e il gioco è fatto

    il 24 luglio del 2012
  • Avatar anonimo di Giuseppe

    Giuseppe Io ho risolto ripristinando le impostazioni di sistema a una data antecedente dalla modalità provvisoria

    il 13 aprile del 2012
  • Avatar anonimo di Roberto

    Roberto Ragazzi, PC bloccato da domenica. Ho provato la procedura indicata da voi ma nella cartella ESECUZIONE AUTOMATICA non trovo niente, è vuota.
    E su internet non trovo informazioni (c'è solo la procedura per l'altro virus, quello relativo alla guardia di finanza che chiede 100€: i metodi per quel tipo di truffa non funzionano per questo).
    Vi prego, datemi un'indicazione su come risolvere!

    il 27 marzo del 2012
    • Avatar di Redazione BolognaToday

      Redazione BolognaToday Salve Roberto,

      chi si è trovato nella sua stessa difficoltà si è rivolto alla polizia postale.

      Redazione BolognaToday

      il 27 marzo del 2012
      • Avatar anonimo di marco

        marco salve pure a me mi è uscita la schermata ma ho tolto di colpo il cavo del pc ed si è spento ! batteria non l'avevo inserita ! ho riacceso normalmente ed è ripartito normalmente ! secondo voi mi è entrato ? 

        l'11 settembre del 2013
  • Avatar anonimo di Roberto

    Roberto Ragazzi, PC bloccato da domenica. Ho provato la procedura indicata da voi ma nella cartella ESECUZIONE AUTOMATICA non trovo niente, è vuota.
    E su internet non trovo informazioni (c'è solo la procedura per l'altro virus, quello relativo alla guardia di finanza che chiede 100€: i metodi per quel tipo di truffa non funzionano per questo).
    Vi prego, datemi un'indicazione su come risolvere!

    il 27 marzo del 2012
    • Avatar anonimo di nico

      nico innanzi tutto buongiorno a tutti, allora i virus in questione sono molto noiosi, appaiono schermate all'avvio del pc della gdf caramba e pula dipende dal virus preso. comunque x debellarlo basta andare in modalita provvisoria con i comandi di rete, scaricare
      un anti malware free e farlo passare su tutto l ' hard disk completo. oppure scaricare kaspersky internet security, modalita prova, ed fare una scansione totatle dell hard disk completo. io ho fatto cosi, ed va tutto a meraviglia.

      il 27 marzo del 2012
      • Avatar anonimo di Fabio

        Fabio ciao a tutti, ank'io ho questo tipo di problema solo che il blocco è da parte della siae e il pc in modalità provvisoria nn parte c'è qlc ke mi puoi aiutare???????
        Grazie

        il 16 maggio del 2012
        • Avatar anonimo di steven

          steven L'ha preso mio padre....sto cercando di sistemarlo, ma neanche a me parte in modalità provvisoria...esce una scritta su un file sptd.sys...e poi riavvia di nuovo...anche facendo boot col disco di xp, per un attimo mi compaiono le icone normali, poi la finestra/virus "copra" tutto :(
          Che posso fare?

          il 10 giugno del 2012