"Il Volo", da Sanremo a Bologna: 'Presto ci trasferiremo in città'

Dopo la vittoria al Festival i tre cantanti sono stati ricevuti dal Questore di Bologna e osannati come 'la meglio gioventù'. Poi l'annuncio ufficiale: Gianluca e Piero presto si trasferiranno sotto le Due Torri

Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble hanno vinto Sanremo 2015 con la canzone "Grande Amore": sono Il Volo e oggi è la loro giornata bolognese. Nel pomeriggio l'appuntamento con i fans e la firma di autografi, ma nella mattinata un incontro davvero speciale e inatteso, visto che i tre ragazzi sono stati ricevuti dal questore di Bologna Vincenzo Stingone nei suoi uffici: "Il talento non basta, ci vogliono impegno, sacrificio e passione e questi ragazzi ci mettono il cuore in quello che fanno: è esattamente quello che chiedo ai miei ragazzi, ai miei poliziotti". QUI IL VIDEO

"Venendo qui abbiamo trovato uno di noi, non è solo un questore, ma è anche un critico musicale" il commento di Piero Barone all'accoglienza in Questura, e il feeling è tale da coniare anche un gergo ad hoc: "PT piedi per terra", scherzano i tre giovani artisti dopo la riflessione sull'importanza dell'umiltà nei percorsi professionali e non. "Mi avvalgo della falcoltà di non rispondere" ha poi scherzato Ignazio Boschetto (che fra l'altro è nato per caso a Bologna), che ha fatto riferimento, confermando alcune voci, a un imminente trasferimento a Bologna (sia per lui che per Piero) visto che: "A Bologna si sta bene, qui abbiamo il nostro manager Michele Torpedine e siamo a metà strada fra Milano e Roma". E Bologna li accoglierà volentieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Volo" è un trio musicale formato dai due tenori Piero Barone e Ignazio Boschetto e dal baritono Gianluca Ginoble. Questi ragazzi (nati fra il '93 e il '95) sono stati 'scoperti' durante la loro partecipazione al programma televisivo della Clerici "Ti lascio una canzone" (edizione 2009) e sono stati i primi artisti italiani ad aver firmato un contratto diretto con una major statunitense.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Tragedia in Romagna: perde l'equilibrio e sbatte contro la roccia, morta studentessa dell'Alma Mater

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 2 luglio: metà dei nuovi contagi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento