X Factor: le scenografia con i rifiuti di 'Scart', il waste recycling del gruppo Hera

Andrà in onda alle 21.15 su Sky Uno HD la puntata del talent-show X Factor che questa sera sarà caratterizzata dalla scenografia realizzata con i rifiuti di "Scart", il progetto artistico di Waste Recycling, società toscana del Gruppo Hera

Andrà in onda alle 21.15 su Sky Uno HD la puntata del talent-show X Factor che questa sera sarà caratterizzata dalla scenografia realizzata con i rifiuti di "Scart", il progetto artistico di Waste Recycling, società toscana del Gruppo Hera. 

Durante la prima manche, come sfondo alle performance degli aspiranti cantanti, una scenografia tutta particolare: il gruppo di lavoro di XFactor, capitanato dalla mano sapiente di Luca Tommassini e coadiuvato da Luigi Maresca, ha infatti utilizzato nell’allestimento i rifiuti messi a disposizione da Scart che coniuga arte e rifiuti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scart comuqnue non si ferma: ha appena firmato una convenzione nel cui ambito gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Bologna avranno accesso all’Officina Scart di Waste Recycling, dove potranno cimentarsi con le sfide di nuove e imprevedibili creazioni. Una collaborazione, per altro, che segue quella già in essere con l’Accademia di Belle Arti di Firenze: “Per noi i rifiuti non sono mai un punto di arrivo” sottolinea infatti l’Amministratore Delegato di Waste Recycling Maurizio Giani “ma sollecitano sempre nuove nascite, che l’arte e gli artisti sanno intepretare e tradurre in opere concrete. Raggiungere palcoscenici come quello di XFactor – continua Giani – è fondamentale per coinvolgere anche il grande pubblico in una cultura della circolarità che dia ossigeno all’arte e al pianeta in cui viviamo. Ecco perché – conclude l’AD di Waste Recycling – siamo molto contenti di questa collaborazione e ci auguriamo che in futuro possano presentarsi nuove occasioni per darle seguito”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus, la Regione Emilia-Romagna dà tre milioni di mascherine gratis a tutti i cittadini

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

  • “Mio padre ha perso il lavoro e il frigorifero è vuoto, aiutateci": adolescente chiede aiuto al 112

Torna su
BolognaToday è in caricamento