'Due milioni di euro per sgomberarci': XM24 torna in piazza Maggiore

"In consiglio comunale si vota il finanziamento di due milioni di euro con cui l’amministrazione vuol cancellare 17 anni"

Il corteo del 29 giugno

"Due milioni di euro per sgomberare Xm24". Con questo slogan il centro sociale di via Fioravanti annuncia un altro presidio in PIazza Maggiore, lunedì 22 luglio alle ore 13, quando, scrivono sui social "in consiglio comunale si vota il finanziamento di due milioni di euro con cui l’amministrazione vuol cancellare diciassette anni di esperienza di uno spazio liberamente autogestito dalla comunità".

Dopo il corteo anti-sgombero del 29 giugno scorso, gli attivisti il 15 luglio si erano ritrovati in Piazza del Nettuno, mentre alcuni erano entrati nella sala del consiglio comunale contestando l'intervento del consigliere leghista Umberto Bosco che aveva come oggetto proprio l'ordinanza che impone di lasciare i locali entro il 25 luglio.

VIDEO| Presidio anti-sgombero Xm24, interrotto il consiglio comunale

Xm24 potrebbe essere sgomberato dal 25 luglio. E' la data in calce che compare nell'ordinanza.

 

Potrebbe interessarti: http://www.bolognatoday.it/cronaca/sgombero-xm-24-consiglio-comunale-piazza-nettuno.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021

Potrebbe interessarti

  • Un faro in montagna? Esiste a Gaggio Montano

  • 7 alimenti che fanno ingrassare invece che dimagrire

  • Amanti del vinile? 4 imperdibili negozi a Bologna

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Nuova rotta Ryanair: da Bologna a Kutaisi due volte a settimana

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Concorsi pubblici, Unibo cerca 57 amministrativi: c'è tempo fino al 5 settembre

  • Incidente sulla A14: scontro tra auto due morti e tre feriti

  • San Lazzaro, azzarda un'inversione e provoca incidente: incastrato dalle telecamere

Torna su
BolognaToday è in caricamento