Centro sociale Xm24, ipotesi trasloco: "Il PD è al fianco di gruppi fascisti e razzisti"

il Comitato per la promozione delle esperienze sociali autogestite, che sulla vicenda punta il dito, in particolare, contro il PD: "Gli abitanti della Bolognina frequentano i laboratori, le attività artistiche, sportive, culturali"

E' ancora polemica sulle sorti del centro sociale di via Fioravanti, l'Xm24, che diversi esponenti della politica cittadina vorrebbero veder traslocare altrove, in previsione dell'imminente scadenza della convenzione con il Comune. Ad alzare la voce, questa volta in difesa dell'Xm24, è il Comitato per la promozione delle esperienze sociali autogestite, che sulla vicenda punta il dito, in particolare, contro il PD.

L'accusa al partito è quella di essersi "schierato al fianco di gruppi fascisti e razzisti". Infatti, scrive il Comitato, lo spazio autogestito "opera nel cuore della Bolognina da oltre 15 anni, durante i quali ha costruito percorsi culturali, artistici e di economia sociale che hanno coinvolto migliaia di persone, ma viene oggi improvvisamente dichiarato ''incompatibile'' con il quartiere".

Il riferimento è alle parole del presidente del quartiere Navile Daniele Ara e del suo predecessore (ora capogruppo dem in Consiglio comunale) Claudio Mazzanti, che "fino a ieri potevano annoverarsi, se non proprio tra i sostenitori, almeno tra le figure dialoganti nei confronti dell'Xm24".

Le loro frasi sull'incompatibilità tra il centro sociale e il quartiere, aggiunge però il comitato, "possono sorprendere solo chi non vuol vedere la subalternità del Pd alla retorica della destra. Come si può, infatti, dire che Xm24 sia incompatibile con la Bolognina, quando migliaia dei suoi abitanti ne frequentano i laboratori, le attività artistiche, sportive, culturali, il mercato del giovedì, e i progetti solidali?".

In realtà, concludono dal comitato: "ci sembra che l'attacco nei confronti delle esperienze sociali autogestite serva a nascondere problemi come il disagio sociale, l''impoverimento della popolazione, e le drammatiche condizioni di vita dei migranti". (agenzia DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Esce di strada, l'auto finisce nel canale: c'è un morto

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

  • Ozzano, maxi rissa davanti a locale: spunta un coltello, 2 feriti

Torna su
BolognaToday è in caricamento