Droga in zona universitaria, fermato con cocaina ed eroina

Cospicuo quantitativo trovato addosso a un giovane dagli agenti del commissariato San Francesco

Foto di Repertorio

Un cospicuo quantitativo di eroina e cocaina, già pronte da vendere nello spaccio al dettaglio. E' quello che hanno trovato gli agenti del commissariato San Francesco addosso a un pusher della zona universitaria, di soli 20 anni.

Il giovane, cittadino tunisino, ha già al suo attivo un nutrito carico di precedenti, ed è già stato arrestato diverse volte, sempre per fatti di droga. Il ragazzo è stato intercettato questa notte intorno alle due, alla fine di un breve inseguimento, nato dal fuggi fuggi generale dopo che la volante della polizia era transitata da piazza Aldrovandi. Il 20enne, visto in compagnia di un gruppo di altri ragazzi, ha gettato qualcosa nelle fioriere per poi fuggire.

Alla fine il bilancio della perquisizione fatta dagli agenti è stato di 20 grammi tra eroina e cocaina, già confezionati in dosi. Addosso al ragazzo trovati anche 1000 euro in contanti. Una giornata quella di ieri, copiosa anche sul fronte dello spaccio in casa o a domicilio: polizia e carabinieri hanno arrestato diverse persone e sequestrato quantitativi in tre diversi quartieri della città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento