Sfrappole, chiacchiere, bugie...per carnevale: la ricetta

Sono sfiziose e leggere, anche se vengono fritte. Nate dall'intuizione di un cuoco di corte, per accompagnare le confidenze dei nobili durante le pause. Diffuse su tutto il territorio nazionale, hanno un nome diverso anche a poca distanza tra le città

"Sfrappole" è il nome che i bolognesi hanno loro conferito, ma in ogni angolo d'Italia questi dolci fritti vengono chiamati in un modo diverso. Qualche che sia la nomea, il periodo in cui questi dolci vengono preparati è sempre il medesimo, e cioè intorno a carnevale. Qui di seguito potrete vedere la ricetta, secondo una delle mille preparazioni illustrate nelle ricette della tradizione popolare bolognese.

(CONTINUA CLICCANDO SU →)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Truffe anziani, falsi dipendenti delle poste: colpi in regione, presi nel bolognese

  • Cronaca

    Incidente sul lavoro a Maddalena di Cazzano: morto Daniele Sarli

  • Economia

    Tassa di soggiorno da cancellare? Aitini: "Una perdita di 6 milioni di euro"

  • Cronaca

    Provoca un incidente a Casalfiumanese e fugge: tasso alcolico fuori legge

I più letti della settimana

  • Atterraggio di emergenza al Marconi per un volo Ryanair da Parigi

  • Incidente mortale a Granarolo: investito da un camion, muore sul colpo a 23 anni

  • Preoccupazione per il clochard Gennarino: “Cammina a stento e viene usato dai pusher”

  • 'Impaurita, soprattutto per la bimba, ho fatto bancomat e gli ho dato i soldi'

  • Incidente in A13: camion piomba sulle auto in coda, muore 37enne

  • Incidente sulla Trasversale a Granarolo: la vittima è Eugeniu Mantaluta

Torna su
BolognaToday è in caricamento