Telecomunicazioni. Guglielmo srl: nuove dalla gestione del Wi-Fi

L'azienda reggiana prenderà parte al Convegno "NGN & WIFI promossi dalla PA" organizzato da Lepida il 26 settembre a Bologna.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Guglielmo s.r.l - nato sulla base di realizzazione di reti geografiche di telecomunicazioni, per conto di principali gestori italiani di telefonia fissa e mobile -sarà presente al Convegno "NGN & WIFI promossi dalla PA"  organizzato da Lepida il 26 settembre 2011 presso l’Oratorio San Filippo Neri di Bologna. I temi principali che verranno trattati riguardano le Reti di nuova generazione a banda ultralarga (NGN) e il WiFi promosso dalla PA, argomenti di notevole interesse sia per gli operatori di telefonia mobile (nazionale e locale) sia per i comuni e tutti gli enti che vogliono confrontarsi e discutere riguardo la lotta al  digital divide e  la normativa italiana.

In questo contesto, Guglielmo interviene presentando il suo approccio alla gestione del Wi-Fi per la fornitura del servizio di connettività Internet a mezzo di onde radio per la Pubblica Amministrazione. Nello specifico Guglielmo, uno dei maggiori WISP italiani che collabora con l’Università  di Parma, finanziando innovativi progetti di interesse internazionale, dimostrerà come le reti Wi-Fi  possano svilupparsi con un modello sostenibile, solo se sapranno condividere i costi di gestione con altre reti urbane, e quindi federarsi reciprocamente. Questa è la vision e il modello di business di Guglielmo. Da sempre. “Il nostro progetto federazioni urbane, che ci vede in prima linea da anni in oltre 100 Comuni d’Italia – dichiara Guerri, Presidente di Guglielmo – è la dimostrazione di come privato e pubblico possano collaborare proficuamente. Un utente che attiva un  account Guglielmo,  per esempio a Verona o Reggio Emilia,  può navigare tranquillamente anche a Napoli o Lecce e viceversa, senza alcun limite di tempo o download poiché le reti sono state sviluppate con apposite policy che limitano qualsiasi tipo di abuso. La peculiarità di questo tipo di servizio è la sua grande versatilità. Alle stesse reti infatti possono accedere anche tutti gli utenti business Guglielmo, garantendo quindi alla rete della Pubblica Amministrazione una fruibilità esponenziale che si traduce in minori costi di gestione, inversamente proporzionali alla dimensione della rete”. Guglielmo è stata la prima società privata ad aderire con la propria infrastruttura al progetto FedERa della Regione Emilia Romagna, tramite cui ogni ente federato ha la possibilità di offrire ai propri utenti l’accesso al Wi-Fi con le credenziali rilasciate dallo stesso ente. Si tratta del primo caso in Italia di autenticazione SSO (Single Sign On) multiservizio, che estremizza il concetto di federazione, al fine di ridurre ulteriormente i costi dei servizi della Pubblica Amministrazione.    

Guglielmo s.r.l nasce a Reggio Emilia nel 2004 sulla base dell’esperienza maturata nell’ambito della realizzazione di reti geografiche di telecomunicazioni, per conto di principali gestori italiani di telefonia fissa e mobile. E’ il principale Wisp Italiano la cui rete è costituita da circa 2000 location ed oltre 10.000 access point di cui il 75% destinato all’utenza business e il 25% è costituito da hot spot realizzati presso la Pubblica Amministrazione. Guglielmo ha sviluppato in Italia la piattaforma carrier grade Lumen che consente di gestire l’accesso wi-fi geografico.     Per maggiori info: www.guglielmo.biz   Cast Adv & Communication   Via Guido Banti, 46 – 00191 Roma Tel. 06.33252983 e-mail: pressoffice@castadv.it www.castadv.it   Follow us on Twitter: www.twitter.com/castadv   Antonio Patara 338-5641305          

Torna su
BolognaToday è in caricamento