Coronavirus ed economia, la stima: "In regione perdite di fatturato tra i 23 e i 57 miliardi"

Gli scenari e le ricadute economiche per il dopo-epidemia

Più di 57 miliardi di fatturati persi tra quest'anno e l'anno prossimo. E' il conto, salatissimo, che le imprese dell'Emilia-Romagna potrebbero pagare all'emergenza coronavirus.

La stima è contenuta nel nuovo Cerved Industry Forecast, l'analisi che Cerved, tra i principali operatori italiani nell'analisi e nella gestione del rischio di credito, ha dedicato agli impatti dell'epidemia in corso attesi su oltre 200 settori dell'economia italiana, inclusa una stima delle ricadute a livello regionale.

La contrazione sarebbe "particolarmente violenta" nell'anno in corso, con conseguenze senza precedenti per alcuni settori, come le strutture ricettive e la filiera dell'automotive. Nel 2021 si prevede invece un "rimbalzo" che riporterebbe i ricavi vicini e, in alcuni casi, al di sopra dei livelli del 2019, ma le perdite sarebbero comunque rilevanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo studio definisce due scenari, uno più ottimistico, l'altro più pessimistico: per l'Emilia-Romagna le perdite di quest'anno potrebbero essere tra i 20 i 40 miliardi di euro. Nonostante il recupero previsto per il 2021, alla fine si stima una perdita di fatturato per le imprese regionali tra i 26 e i 57,2 miliardi. (Vor/ Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus: autocertificazione, ecco il nuovo modello. Scaricalo qui

  • Cornavirus Emilia-Romagna, bollettino 27 marzo: contagi +772, altri 93 morti

  • Coronavirus, A Bentivoglio le maschere da snorkeling diventano respiratori e protezione per i medici

Torna su
BolognaToday è in caricamento