Campioni di studio

"Studio e Sport" il premio Emil Banca per gli atleti Pontevecchio che si sono contraddistinti anche per meriti scolastici

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Mercoledì 19 dicembre per la Polisportiva Ponteveccchio Bologna è stata l’occasione di invitare presso la propria sede di via della Battaglia 9 gli atleti che durante la stagione agonistica 2017-2018 si sono contraddistinti per gli eccellenti risultati ottenuti sia in ambito scolastico sia sportivo, accompagnati dalle loro famiglie. Alla serata erano presenti anche i rappresentanti di Emil Banca Credito Cooperativo, che col progetto “Studio e sport” ha assegnato ben 14 sussidi allo studio ad altrettanti atleti amaranto, selezionati in base alla loro media dei voti e ai risultati agonistici raggiunti nella scorsa stagione. A consegnare i premi agli atleti Pontevecchio sono stati proprio Francesca Mazzanti, direttrice della filiale di via Mazzini di Emil Banca Credito Cooperativo e da Alberto Montanari, referente per il terzo settore non profit e sviluppo imprese di Emil Banca Credito Cooperativo. Di seguito la lista degli atleti amaranto premiati: Federico Frezotti (atletica), Filippo De Novellis e Matteo Labanti (basket), le due atlete della squadra di ginnastica ritmica appena riconfermatasi in serie A1 Greta Evangelisti e Laura Specchiulli, Giulia Notari (inline skate), Debora Torre e Alice Piazzi (pattinaggio artistico), Stefano D’Errico e Vittoria Antoniello (scherma), Luca Negroni ed Emanuele Ghermandi (ultimate frisbee), Valentina Gnudi e Alessi Ballotta (volley).

Torna su
BolognaToday è in caricamento