Emergenze e gestione degli stati d'animo: terminati i corsi per Anc e Assistenti civici

In tanti hanno preso parte alle lezioni organizzate dalla polizia municipale

Essere pronti a rispondere a qualsiasi emergenza riuscendo a gestire anche l’emotività sono gli aspetti affrontati nel nuovo corso dedicato alla formazione dei volontari ANC, con qualifica A.C e A.A.C.C,  organizzato dalla Polizia Municipale sotto la guida del comandante Luca Tassoni. Il corso si è concluso il 15 aprile e verrà integrato con un altro step il prossimo ottobre: organizzato in 5 molduli a settimana, le lezioni sono state sono tenute dal coach Gianluca Zaniboni,  ex appartenente l'Arma dei Carabinieri in forza al 5 btg Carabinieri Emila Romagna.

Alla prima lezione del corso ha partecipato anche  il sindaco Stefano Sermenghi, che dopo un saluto generale ha ringraziato i presenti per l'impegno profuso nell'attività svolta sul territorio. Inoltre l'amministrazione comunale ha già stanziato per il prossimo triennio fondi per la formazione professionale dei volontari. 

Potrebbe interessarti

  • Forno a microonde: fa veramente male alla salute?

  • Amanti del vinile? 4 imperdibili negozi a Bologna

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

  • Lasciare la casa in ordine prima di partire: 9 cose da fare

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Incidente in A14 tra Forlì e Cesena, muore ragazzo di San Lazzaro di Savena

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Incidente mortale sulla A14: chi era la giovane vittima

  • Concorso Mibac, bando per 1052 vigilanti: requisiti e materie d'esame

  • Incidente sulla A14: scontro tra auto due morti e tre feriti

Torna su
BolognaToday è in caricamento