Debiti Pubblica Amministrazione: Bologna tra i Comuni più veloci nei pagamenti

Al 6° posto la città felsinea, che tra i 110 comuni capoluogo, è uno di quelli che lasceranno meno debiti in eredità alle amministrazioni successive

Il  Comune  di Bologna si piazza al sesto posto nella classifica dei comuni più virtuosi nel pagare servizi e acquisiti nel corso dell'anno.

Con  una  percentuale  dell'84,05%  il Comune di Bologna si candida così ad essere,  tra  i  110  comuni  capoluogo,  uno di quelli che lasceranno meno debiti in eredità alle amministrazioni successive. Lo rende noto l'amministrazione comunale, spiegando: "Grazie  agli  indicatori di openbilanci si può calcolare  la velocità delle spese correnti dei Comuni Italiani. In pratica si  cerca  di  capire  in  che  misura  un Comune riesce a pagare servizi e acquisti,  le  cosiddette  'spese correnti', per i quali si è impegnato nel corso  dell'anno. Maggiore è la percentuale, più il Comune ha utilizzato le sue  risorse  nel  corso dell'anno e, quindi, minori saranno i debiti negli anni successivi (i 'residui passivi')."

Meglio del capoluogo felsineo vanno solo i Comuni di Treviso, Venezia, Bolzano, Matera e Reggio Emilia (così rispettivamente piazzati nella classifica), che come si legge nel forum della PA rivela un'Italia spaccata in due per quanto riguarda i il saldo dei debiti della Pubblica Amministrazione. Se il Nord dello stivale si mostra 'diligente', il Centro e il Sud non fa lo stesso. Il podio, infatti, è tutto per il Nord-Est, con Bolzano terza (85,95%), Venezia seconda (86,47%) e Treviso prima. Fanalino di Coda Reggio Calabria, precedute da Napoli e Frosinone.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Lutto all'Alma Mater: morto a 94 anni Alfonso Traina, professore emerito, filologo e latinista

  • Funerale Giovanni Cremonini, in centinaia per l'ultimo saluto al babbo di Cesare

  • Piazzola sospesa per due giorni, gli ambulanti protestano

  • Incidente a Budrio: schianto tra auto alla Riccardina

  • Esce di casa e non torna, trovato di notte nel fiume

Torna su
BolognaToday è in caricamento