Debiti Pubblica Amministrazione: Bologna tra i Comuni più veloci nei pagamenti

Al 6° posto la città felsinea, che tra i 110 comuni capoluogo, è uno di quelli che lasceranno meno debiti in eredità alle amministrazioni successive

Il  Comune  di Bologna si piazza al sesto posto nella classifica dei comuni più virtuosi nel pagare servizi e acquisiti nel corso dell'anno.

Con  una  percentuale  dell'84,05%  il Comune di Bologna si candida così ad essere,  tra  i  110  comuni  capoluogo,  uno di quelli che lasceranno meno debiti in eredità alle amministrazioni successive. Lo rende noto l'amministrazione comunale, spiegando: "Grazie  agli  indicatori di openbilanci si può calcolare  la velocità delle spese correnti dei Comuni Italiani. In pratica si  cerca  di  capire  in  che  misura  un Comune riesce a pagare servizi e acquisti,  le  cosiddette  'spese correnti', per i quali si è impegnato nel corso  dell'anno. Maggiore è la percentuale, più il Comune ha utilizzato le sue  risorse  nel  corso dell'anno e, quindi, minori saranno i debiti negli anni successivi (i 'residui passivi')."

Meglio del capoluogo felsineo vanno solo i Comuni di Treviso, Venezia, Bolzano, Matera e Reggio Emilia (così rispettivamente piazzati nella classifica), che come si legge nel forum della PA rivela un'Italia spaccata in due per quanto riguarda i il saldo dei debiti della Pubblica Amministrazione. Se il Nord dello stivale si mostra 'diligente', il Centro e il Sud non fa lo stesso. Il podio, infatti, è tutto per il Nord-Est, con Bolzano terza (85,95%), Venezia seconda (86,47%) e Treviso prima. Fanalino di Coda Reggio Calabria, precedute da Napoli e Frosinone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Incidente tra Bologna e Zola: scontro scooter-Suv, morto il centauro

Torna su
BolognaToday è in caricamento