Crisi: Distretto Pianura Est, un piano di aiuti per i giovani

In risposta alla crisi che picchia duro, un piano siglato da 15 comuni di Pianura: 135.000 euro, destinati agli anziani, saranno invece destinati a tirocini formativi e progetti 'lavoro e sapere'

Aumenta il tasso di disoccupazione a Bologna e Provincia, come reso noto dall'Ufficio Statistica del Comune, e pronto arriva l'intervento a sostegno delle nuove generazioni, gravemente colpite dall'effetto della crisi e dalle difficoltà del mondo del lavoro.

Così i 15 comuni del distretto 'Pianura Est' hanno deciso di dirottare le risorse fino all'anno scorso destinate al fondo per la non autosufficienza per gli anziani alle vittime della crisi economica. Si tratta di circa 135.000 euro, recuperati attraverso il programma '1 euro per abitante', che, d'accordo con i sindacati, saranno reinvestiti in tirocini formativi e progetti 'lavoro e sapere'.

I FONDI DESTINATI  - In totale il programma attuativo 2011 del distretto destinerà 1,3 milioni al capitolo crisi, il 46% in più rispetto all'anno scorso. Misure straordinarie per far fronte alle 9.091 persone iscritte alle liste di collocamento, di cui più di un terzo tra i 16 e i 34 anni.

"Nonostante i tagli al welfare del Governo, circa 60 euro in meno ad abitante, abbiamo incrementato le risorse", ha spiegato Carlo Castelli, sindaco di Budrio e presidente del 'Pianura Est', rivendicando "l'importanza di aver mantenuto il profilo di solidarietà del distretto".

La decisione di dirottare i fondi per gli anziani ai giovani e alle vittime della crisi è stata condivisa anche dai sindacati: "Ci sono progetti di qualità e abbiamo anche ipotizzato la costruzione di un campus", ha sottolineato Fausto Nadalini della Cgil.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Rifiuti, stop indifferenziata porta a porta: da oggi si usa solo la Carta Smeraldo

  • Monte San Pietro: anziano morto durante il trasporto in pulmino, indagini in corso

Torna su
BolognaToday è in caricamento