Ducati, accordo con i sindacati: oltre 100 assunzioni e investimenti per 160 mln

L'intesa conferma "la centralità del sito di Borgo Panigale, attraverso un piano strategico di investimenti". Sul salario previsto un Premio di Risultato, con una quota di anticipo annuo garantito pari al 60% del valore del premio. Fim Cisl: 'Trattativa lunga, ma abbiamo sottoscritto un contratto innovativo"

E' stata raggiunta l'ipotesi di accordo tra la RSU, FIM FIOM UILM di Bologna e la Direzione aziendale per il rinnovo del Contratto aziendale Ducati Motor. Una possibile intesa che arriva "al termine di una trattativa durata oltre un anno e mezzo, durante il quale sono stati raggiunti accordi importanti ed innovativi come quella sul Progetto DESI (scuola duale) e quella sui turni di lavoro nel reparto lavorazioni meccaniche (che prevede anche una significativa riduzione dell'orario di lavoro), che diventano parte integrante dell'accordo", sottolineano i sindacati.
L'accordo, denominato “Contratto integrativo e di partecipazione” introduce nello stabilimento di Borgo Panigale un "avanzato sistema di relazioni sindacali fondato sui principi della “Charta dei rapporti di lavoro in seno al Gruppo Volkswagen”, anche attraverso la costituzione di specifiche sessioni di confronto, un ruolo attivo della RSU e l'introduzione di apposite commissioni tecniche paritetiche su tutti gli ambiti della vita aziendale."

In riferimento  all'assetto industriale, l'accordo riconferma "la centralità del sito di Borgo Panigale, attraverso un piano strategico di investimenti sul sito, sui prodotti e sui processi produttivi per un valore totale di 160 milioni di euro nel triennio 2015-2017". Inoltre viene rafforzato - sottolineano ancora i sindacati - il sistema dei diritti individuali (permessi, borse di studio, assistenza all'infanzia, ecc...) del welfare (previdenza integrativa e piano sanitario) e della responsabilità sociale di impresa.

Sul fronte dell'occupazione "si prevede un incremento di oltre 100 assunzioni a tempo indeterminato nel triennio (fra full time e part-time verticali) e si definiscono congiuntamente, in un contesto segnato da una forte stagionalità, le forme contrattuali di inserimento in azienda che favoriscono in tempi certi la stabilizzazione a tempo indeterminato."

Sul salario l'accordo prevede un Premio di Risultato (con un valore medio sul triennio pari a 2500 euro) e che nel 2017 raggiunge un valore massimo di 2700 euro annui, con una quota di anticipo annuo garantito pari al 60% del valore del premio.
Si incrementano - chiosano le RSU - le valorizzazioni professionali (polivalenza e polifunzionalità) sia attraverso l'allargamento della platea dei lavoratori interessati, sia nelle quantità economiche e si introduce, in via sperimentale, un “premio di team” destinato ai reparti produttivi e che valorizza il contributo delle lavoratrici e dei lavoratori, attraverso le loro idee e la loro esperienza.

Una trattativa – commenta Marino Mazzini, segretario generale Fim Cisl Area metropolitana bolognese - durata venti mesi, una discussione lunga anche troppo, ma alla fine abbiamo sottoscritto un contratto innovativo, importante per i lavoratori di Ducati Motor, un’azienda che rappresenta un’eccellenza per il nostro questo territorio. Partecipazione, contrattazione, formazione, welfare aziendale e remunerazione sono i cardini di quest’accordo unitario che sarà sottoposto ai lavoratori venerdì 20 febbraio. Un accordo, quello concordato a Borgo Panigale, che rappresenta per il nostro territorio un modello contrattuale da seguire”.

Potrebbe interessarti

  • Eclissi di luna: cosa vedremo e come fotografarla

  • Nuove tariffe bus Tper: il biglietto passa a 1 euro e 50, il citypass aumenta di 2 euro

  • Downburst: un fenomeno pericoloso e sempre più frequente

  • SuperEnalotto: colpo da 50mila euro a San Lazzaro, sfiorato il jackpot più alto della storia

I più letti della settimana

  • Vicolo Facchini: 33enne trovato morto in strada, sospetta overdose

  • Eclissi di luna: cosa vedremo e come fotografarla

  • Morta a 29 anni dopo incidente a Londra, raccolta fondi per la famiglia

  • Incendio alla Coop di Sasso Marconi: appiccato il fuoco in quattro punti diversi

  • Allerta meteo, arriva incursione fredda: rischio temporali e grandine

  • Incidente fatale: scontro tra auto, morto un 20enne

Torna su
BolognaToday è in caricamento