Ozzano: album e figurine dei commercianti per incentivare l'economia e aiutare le scuole

Il sindaco Lelli: "Questa è la nuova iniziativa del nostro Comitato commercianti Centro Ozzano, che già in passato si è distinto per essere riuscito a mettere in piedi importanti progetti"

Un nuovo progetto per incentivare il commercio di vicinato a Ozzano è stato presentato questa mattina, nella sede bolognese dell'Ascom. "I Mestieroidi" è l'iniziativa promossa dal Comitato commercianti Centro Ozzano, che ha già previsto la distribuzione di album di figurine agli alunni che frequentano le scuole primarie del territorio. Figurine reperibili nei negozi che aderiscono all'iniziativa, e che al loro interno contengono, in totale, 3mila buoni che ogni bambino dovrà consegnare alla propria insegnante.

A febbraio, le prime tre scuole che avranno più buoni rispetto al numero di bambini iscritti, vinceranno dei premi messi a disposizione dal Comitato commercianti ozzanese. 

"Presentiamo con grande piacere e interesse questo nuovo progetto creativo e innovativo dal nome I Mestieroidi, ideato dai Commercianti di Ozzano sotto la guida dal nostro Presidente Barbieri - spiega a BolognaToday, la vicepresidente Ascom Lina Galati Rando - La realizzazione di un album di figurine che rappresentano in chiave  fumettistica le attività commerciali della città è sicuramente un’ottima iniziativa. Da una parte coinvolge le scuole locali ed il contesto collettivo della città, dall’altra crea un’occasione di visibilità dei negozi di prossimità del Comune di Ozzano dell’Emilia.  Confcommercio Ascom Bologna sostiene e promuove l'attività dei Comitati e dei commercianti per affermare l’importanza della rete dei negozi di vicinato, quale componente fondamentale del tessuto urbano".

Con le figurine i bambini completeranno l'album che rappresenta i 'mestieri': al suo interno infatti, è possibile trovare il farmacista, il veterinario, il meccanico, il macellaio e cosi via...tutte figure che rappresentano le attività presenti nel territorio.

Così il sindaco di Ozzano, Luca Lelli : "Questa è la nuova iniziativa del nostro Comitato commercianti Centro Ozzano, che già in passato si è distinto per essere riuscito a mettere in piedi importanti progetti. Come amministrazione sosteniamo a pieno il commercio di vicinato, perché pienamente convinti che sia fondamentale per il tessuto sociale, la comunità, la tutela e la sicurezza di un comune, quartiere o frazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Scomparso nella notte, ritrovato morto in un campo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

Torna su
BolognaToday è in caricamento