Marchionne a Bologna, accolto dai fischi della Fiom

Trombette da stadio, fischi e striscioni di protesta: questo il benvenuto in città che il sindacato ha voluto dare al numero uno di Fiat. Il suo è "un progetto autoritario", così contesta Papignani

Una delegazione della Fiom ha accolto con fischi e striscioni di protesta l’AD di Fiat, Sergio Marchionne, ieri a Bologna per parlare di leadership alle “Mba lectures". Una trentina di delegati, con a capo il segretario locale Bruno Papignani, si sono piazzati davanti a Villa Guastavillani dove hanno tenuto la loro contestazione. “Abbiamo chiesto a Bergami (direttore di Alma Graduate School) se ci facevano entrare – ha detto Papignani – ma non ce lo hanno consentito. Il fatto che Marchionne venga proprio qui a Bologna a insegnare come si fa il manager ci preoccupa un po’”. “Ci faceva più bella figura – ha aggiunto il segretario di Fiom – se veniva qui per ascoltare i manager emiliani e i sindacati”. La Fiom locale ha tentato inutilmente di consegnare a Marchionne una lettera di due pagine dove si elencano i disagi dei lavoratori in Fiat e dove si contesta il suo “progetto autoritario”.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Sergio Marchionne guadagna ogni anno, bonus compresi, quanto 6.400 degli operai a cui detta legge. Non so se mi spiego... poi cerca anche giustificazioni allo scempio di Mirafiori??...... e lo dovremmo anche prendere come esempio manageriale? No, non cisto

    • per quei soldi se li potrebbe anche guadagnare....se perlomeno riuscisse a vendere le auto e fare crescere l'azienda...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Maltempo, la situazione in città: strade riaperte e circolazione

  • Cronaca

    Forza Nuova torna in città e anche gli idranti: 200 agenti schierati

  • Incidenti stradali

    Ragazza travolta dal bus: è grave in ospedale

  • Cronaca

    Maltempo, pioggia su Bologna: strade chiuse e allagamenti, traffico in tilt

I più letti della settimana

  • Incidente a Pianoro, frontale Lamborghini-Minicooper: Futa bloccata

  • La seconda vita del clochard Gennarino: ora ha una casa e un libro in cantiere

  • Morta dentro la Ex Staveco: è una donna di circa 20 anni

  • Terremoto in Appennino: scossa avvertita a Castel D'Aiano

  • 20enne morta alla Ex Staveco: a chiamare i soccorsi un uomo, ora irreperibile

  • Sciopero bus, treni e controllo sosta: trasporti a rischio venerdì 17 maggio

Torna su
BolognaToday è in caricamento