Gelato senza zuccheri aggiunti, Carpigiani lo presenta al Sigep 2018

L'azienda di Anzola sta per lanciare una nuova lavorazione: gelati cremosi, ma senza l'aggiunta di sostanze zuccherine

Un gelato piacevole al palato, ma senza zuccheri aggiunti. E' l'obiettivo che Carpigiani, la storica azienda di gelati di Anzola, sostiene di avere raggiunto, con una nuova tecnologia di lavorazione che verrà presentata alla fiera del Gelato Sigep di Rimini, a fine mese.

"La scienza del gelato -si legge in una nota dell'azienda- ha alcuni punti fermi, tra questi è fondamentale il giusto bilanciamento tra parte liquida e solida per ottenere un risultato cremoso e piacevole al palato". Di qui l'introduzione di una tecnologia che permetterà "una riduzione media del 40% dei solidi totali (zuccheri, grassi, proteine del latte, fibre, stabilizzanti, emulsionanti)". Con questa modalità, dicono da Carpigiani, "si potrà creare un delizioso e cremoso sorbetto di fragola che contenga solo lo zucchero naturale della frutta e nessun altro dolcificante aggiunto, riducendo l’impatto glicemico di circa il 70 per cento".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento