Tecnologie, La Perla sceglie le soluzioni Google Apps for Business

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

La Perla sceglie le soluzioni Google Apps for Business offerte dalla divisione Enterprise di Google per migliorare la collaborazione e la gestione interna del lavoro.

Grazie a questi strumenti innovativi l’azienda intende abilitare un nuovo modo di lavorare, passando da un sistema di posta tradizionale ad un servizio in cloud in grado di sviluppare processi di gestione e servizi interni, volti alla condivisione di informazioni, news e documenti, in maniera immediata ed efficiente.

Come dimostrano ormai diversi studi, i dipendenti che hanno accesso a strumenti tecnologici in grado di consentire loro di lavorare in modo più collaborativo sono il 20% più soddisfatti: le persone sono infatti abituate ormai da un decennio a utilizzare strumenti di collaborazione nella loro vita quotidiana e sono sempre più inclini a utilizzarli anche sul luogo di lavoro.

La Perla ha adottato gli strumenti di collaborazione di Google Enterprise coinvolgendo fin da subito tutti i dipendenti nel processo di rinnovamento del sistema ICT. Grazie a Gmail, Hangout (instant messaging), Google Calendar e Drive e Docs gli oltre 1000 dipendenti potranno pianificare meeting ed eventi, condividere e archiviare documenti e presentazioni, lavorare contemporaneamente su uno stesso documento, anche in mobilità e da qualsiasi tipologia di device.

La realizzazione del progetto è affidata a Injenia, system integrator certificato dalla divisione Enterprise di Google, per assicurare a La Perla un’assistenza continuata e accurata attraverso le diverse fasi del progetto.

“Un passo importante nel rendersi più indipendenti dalle Piattaforme -Hardware & Software – per erogare una sempre più alta qualità dei Servizi IT a pieno supporto del Business”, dichiara Gianluca Guidotti Corporate IT Director Gruppo La Perla.

“Siamo felici di supportare La Perla nel suo percorso di trasformazione e digitalizzazione grazie all’implementazione di strumenti social e di collaborazione offerti dalle Google Apps for Business”, ha dichiarato Eric Haddad, Director Enterprise, Southern Europe Middle East & Africa di Google. “In questo modo La Perla riuscirà a essere più efficiente, flessibile e a gestire meglio le richieste del mercato, come un numero sempre crescente di imprese italiane e internazionali nel settore retail”.

Non solo, tante le novità in vista anche per il futuro, sia sul fronte degli strumenti di collaborazione interna, sia sul fronte del miglioramento dell’efficienza nella comunicazione con i punti vendita attraverso i servizi di collaborazione online offerti da Google.

Torna su
BolognaToday è in caricamento