Inps aprirà le proprie sedi per incontrare i riders

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Rider’s day a Bologna L’INPS aprirà le proprie sedi per incontrare i riders, ossia i fattorini che consegnano i pasti a domicilio. A Bologna l’apertura straordinaria a loro dedicata si svolgerà, lunedì 12 novembre dalle 15.00 alle 17.00, nella Direzione provinciale INPS di Via Gramsci 6 . Oltre al rilascio del PIN per richiedere servizi attraverso il portale dell’INPS è previsto un incontro per parlare delle diverse tipologie contrattuali e delle tutele collegate. Sarà dunque un’ottima occasione per acquisire informazioni sulle prestazioni cui hanno oggi diritto i riders, su come richiederle e sulle future prestazioni pensionistiche associate ai versamenti contributivi. Questa iniziativa rientra a pieno titolo nel percorso intrapreso dall’Istituto per essere più vicino ai cittadini e aiutarli a comprendere le regole e il funzionamento del sistema previdenziale. A fronte dei cambiamenti del mercato del lavoro e delle diverse tipologie contrattuali rientra nei compiti istituzionali dell’ente diffondere cultura previdenziale in modo che anche i nuovi lavoratori abbiano consapevolezza dei propri diritti e delle tutele che devono essere garantite a qualunque tipo di lavoro. Emanuela Zambataro Direttore INPS di Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento