Aumento IVA. Graziani: piano anti-furbetti, "Monitorare prezzi"

Graziani scuote istituzioni locali: monitoraggio anti-furbetti: "che i prezzi non aumentino di 5 volte ... e non colpiscano categorie che non rientrano nel rincaro dell'iva"

Bisogna fare attenzione che gli esercenti non approfittino del rincaro di un punto percentuale dell'Iva, deciso nella manovra finanziaria varata dal Governo,per fare i loro interessi aumentando a dismisura i prezzi o applicando maggiorazioni là dove l'iva resta invariata.

RINCARI A DISMISURA. Questo l'appello lanciato alle istituzioni locali dal segretario generale della Cisl Emilia-Romagna, Giorgio Graziani. Che scuote l'amministrazione locale affinchè dia la caccia ai furbetti o potenziali tali: "é indispensabile - scrive in una nota Graziani - monitorare con estrema attenzione la crescita dei prezzi per evitare che i troppi furbetti moltiplichino per 5 o 6 volte" l'incremento della tassa.

CATEGORIE ESCLUSE DALL'AUMENTO IVA. "Purtroppo - continua il segretario Cisl - nonostante l'aumento dovrebbe riguardare solo i generi ad alta diffusione ma non essenziali, con buona parte degli alimenti che ne restano fuori e con le aliquote del 4 e del 10% non ritoccate, la realtà delle cose è totalmente diversa, e il circolo vizioso sui carburanti ne è un triste esempio".

In modo da evitare "una doppia frode a danno di lavoratori e pensionati, è indispensabile trovare delle contromisure - ammonisce Graziani -: per questi motivi lanciamo un appello alle istituzioni affinché si ponga subito in essere un sistema di controllo dei prezzi, anche alla luce dell'immediato riflesso che il provvedimento governativo ha generato sull'inflazione, dove - conclude - si rileva un preoccupante dato di crescita tendenziale".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto a fuoco, morta giovane donna e Porrettana chiusa al traffico per ora

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Maxi furto al bar: si finge acquirente e ruba 200mila euro di diamanti

  • Incidente sulla Statale: schianto tra auto, morta una donna

  • Morto in solitudine, gli amici si mobilitano per trovare i parenti: "Ivan se lo meritava"

Torna su
BolognaToday è in caricamento